Max Meyer

    max_meyer

    Il cliente

    Nel 1895 l’imprenditore svizzero MaxMeyer fonda a Milano il Colorificio Italiano che ancora oggi porta il suo nome. La MaxMeyer è uno dei complessi produttivi più importanti d’Europa. La scoperta del colore da parte del pubblico, la sua diffusione all’interno e all’esterno delle case, rappresenta negli Anni Sessanta una vera e propria rivoluzione, una nuova filosofia del vivere che mette le sue radici e si consolida nei decenni successivi.

    Nel 1980 la MaxMeyer acquista dalla Montedison, il maggior gruppo italiano, la società DUCO.

    Nel 1981 i due marchi prestigiosi, di grande tradizione e sempre attuali, si fondono e danno vita all MM.D MaxMeyer Duco S.pA.

    È l’incontro fra due colossi del settore delle vernici che porta alla più numerosa e diffusa rete di distributori di prodotti vernicianti del mercato italiano.

    Il partner

    Effige è un’agenzia di grafica e comunicazione a Milano.Opera dal 1994 nel settore della comunicazione, dell’advertising e in quello della grafica editoriale.

    Don’t Movie collabora con Effige dal 2008.