AREU – Infografica 112

Un numero unico ed una semplice applicazione per la gestione delle richieste di soccorso sanitario.

La video infografica per il progetto “112” di AREU.

In sintesi

AREU voleva una soluzione innovativa per partecipare ad un concorso internazionale che chiamava a raccolta tutti i principali numeri di emergenza.

Soluzione: la casa di produzione video Don’t Movie ha realizzato una video infografica ad hoc per spiegare i servizi e le modalità di utilizzo del servizio proposto da AREU.

Il cliente

AREU – Azienda Regionale Emergenza Urgenza – è un’azienda sanitaria nata nel 2008 con l’obiettivo di implementare e migliorare il soccorso sanitario di emergenza presente sul territorio regionale.

L’elemento innovativo proposto da AREU è rappresentato soprattutto dalla sua struttura organizzativa, formata da una direzione centrale e da una serie di “rami operativi” dislocati in tutto il territorio, che collaborano a stretto contatto con le istituzioni e la società civile.

Oltre ad occuparsi di rispondere in modo adeguato alle situazioni di emergenza extraospedialiera, AREU coordina anche le attività trasfusionali di 15 dipartimenti, garantendo il trasporto di èquipe e strumentazione necessaria.

La richiesta

AREU, in occasione dell’uscita della sua nuova applicazione per mobile e della partecipazione ad un concorso internazionale, necessitava di un progetto che spiegasse efficacemente ed in modo trasparente tutti i servizi messi a disposizione del cittadino ed il loro funzionamento.

La lavorazione

La casa di produzione video Don’t Movie ha deciso di discostarsi dal tradizionale video illustrativo proponendo per questo progetto una video infografica ispirata ad un volantino dell’azienda.

L’obiettivo era di spiegare nel modo più semplice e chiaro possibile il funzionamento del numero unico di emergenza 112 e degli altri servizi offerti dalla app.

Per questo motivo, l’intera infografica ha come ambientazione una cartina, a simboleggiare la presenza del servizio su tutto il territorio.

Sono state utilizzate principalmente delle grafiche in 2D che vengono gradualmente inserite nell’inquadratura principale grazie ad un movimento di camera 3D sulla parallasse.

Ognuno dei servizi offerti viene identificato da una pin a comparsa accompagnata da un baloon contenente un ulteriore video esplicativo.

Ad accompagnare il tutto, un voice over spiega il funzionamento dell’applicazione ed elenca tutte le modalità di utilizzo.