BIC – Spiagge pulite (2010)

Una splendida giornata al mare, una bibita fresca, un’avvenente e sconosciuta ragazza.
Cosa potrebbe rovinare questo eccitante mix?

In sintesi

Bic voleva: un prodotto accattivante per attirare l’attenzione sul lancio di una campagna web per il periodo estivo.

Soluzione: Don’t Movie, in collaborazione con Effige s.r.l. che ha fornito lo script, si è occupata della realizzazione dello spot integrando una lineare conduzione registica con una musica composta ad hoc.

Il cliente

Bic è un’azienda francese fondata nel 1945, leader nella produzione di materiale di cancelleria come la classica penna a sfera. Dopo il gran successo ottenuto e l’affermazione in questo campo ha iniziato a produrre altri prodotti usa e getta quali accendini, rasoi da barba e, dal 1979, anche tavole da surf, windsurf, kitesurf e kayak.

Il partner

Effige è un’agenzia di grafica e comunicazione a Milano.

Effige opera dal 1994 nel settore della comunicazione, dell’advertising e in quello della grafica editoriale.

Don’t Movie collabora con Effige dal 2008.

La lavorazione

Una volta ricevuto lo script dall’agenzia, Don’t Movie ha presentato un piano regia per lo spot. Lo storyboard realizzato in collaborazione con Effige ha permesso al cliente di visualizzare le dinamiche della narrazione e di dare il via libera alla produzione. Definita la location – uno stabilimento balneare della riviera romagnola – Don’t Movie si è occupata del casting presentando al cliente diverse soluzioni per i due ruoli protagonisti.

Lo shooting è stato realizzato in un giorno. In fase di postproduzione sono stati poi inseriti dettagli essenziali come il fumo della sigaretta e la cenere rovente, l’effetto dell’aria tremolante per via della sabbia scaldata dal sole ed i blocchi di sabbia umida sollevati dal protagonista nella sua corsa verso il mare.

La musica originale, composta direttamente sul video, ha permesso di sottolineare i vari momenti, dilatando le attese e marcando i tempi comici.