Don’t Movie – Showreel riprese aeree drone 2016

Il modo migliore per mettere le ali ad un video…
In un minuto il meglio delle riprese aeree Don’t Movie.

 dontmovie_logo

 

In sintesi

Un breve video per mostrare le migliori riprese aeree con drone SAPR realizzate da Don’t Movie per i suoi progetti video.

Dai filmati aerei di edifici, a riprese naturalistiche fino a shooting in interno per filmati aziendali.

Il progetto

Volare è da sempre uno dei sogni dell’uomo. ma fino a qualche anno fa inserire delle riprese aeree in un video era un’impresa lunga e costosa. Oggi, grazie a videocamere sempre più leggere e apparecchi SAPR – conosciuti come dronisicuri e maneggevoli, l’utilizzo di filmati aerei è ormai alla portata di tutti.

Questa reel racchiude i lavori realizzati con un SAPR da Don’t Movie nell’ultimo anno. Si tratta di riprese aeree realizzate in tutta Italia. Dalla Lombardia per i progetti di Megared e Levissima, alla Valle d’Aosta, al Trentino Alto Adige fino alla Toscana e al Lazio.

Il punto di forza

La differenza fra le riprese aeree realizzate da Don’t Movie, rispetto a quelle della maggior parte della concorrenza, consistono nel fatto che Don’t Movie non è una società dedicata esclusivamente alle riprese aeree tramite droni, ma un team di professionisti con competenze pluriennali in termini di regia e videoripresa. Per questo motivo non si tratta meramente di “tecnici”, ma di professionisti della videoripresa abilitati e specializzati anche nel pilotaggio di mezzi SAPR.

Per questo motivo viene dedicata particolare cura anche alle strumentazioni di ripresa. Il drone principale Don’t Movie è configurabile per l’utilizzo di diverse videocamere, partendo dalla più “classica” GoPro Hero Black (riprese 4k) fino camere come Sony A7SII o superiori, a seconda delle esigenze del cliente (max payload 1000g).

Le videocamere sono stabilizzate tramite una gimbal 3 assi, e l’utilizzo di un carrello retrattile permette ampia libertà di movimento a 360°.

Riprese aeree a 360° per realtà virtuale

In linea con la crescente richiesta di mercato, Don’t Movie offre anche riprese aeree a 360° per una visione immersiva nell’esperienza di volo. Il tutto unendo un rig di 6 GoPro alla struttura della gimbal. I filmati potranno così essere visti tramite i più recenti sistemi di realtà virtuale come Oculus, Samsung Gear e HTC Vive.

Sicurezza al primo posto

Oggi Don’t Movie vola solo con droni assicurati e registrati presso l’ENAC, garantendo il massimo della sicurezza. Il suo mezzo di punta, infatti, è dotato di doppia batteria di sicurezza, otto eliche e paracadute, minimizzando i rischi e permettendo di operare in aree miste.

Tutti i suoi piloti hanno conseguito il brevetto ENAC e sostenuto la visita medica di seconda classe previsti dalla legge.

Tutti i lavori per lo stesso cliente