e-tab – Spot Cinema

Un prodotto made in Italy di elevata tenologia sfida i colossi dei tablet.

Lo spot cinematrografico dell’innovativo e-tab.

E-tab logo

In sintesi

e-tab voleva una video infografica per presentare al pubblico le potenzialità di un tablet di nuova generazione.

Soluzione: Don’t Movie ha realizzato un video che, mescolando riprese live a motion graphics, è riuscito a legare i dati tecnici all’ambiente mostrato.

Il cliente

e-tab è un innovativo tablet potente e versatile, studiato in ogni dettaglio per fornire a chi lo utilizza un’esperienza completamente nuova.

Oltre ad un’elevata densità di pixel e ad una incrementata luminosità, E-Tab permette di passare da un OS all’altro con un semplice tocco.

E’ infatti dotato di tre sistemi operativi, Windows, Android L e Remix OS, grazie ai quali è possibile studiare, lavorare e divertirsi con un unico strumento.

Il partner

Effige 2.0 è un’agenzia di comunicazione, marketing e digital media che da oltre vent’anni ha come obiettivo quello di soddisfare ogni esigenza dei propri clienti con passione ed intuito.

Si occupa di grafica 2D e 3D, corporate identity, campagne ADV, digital planning, platform development e molto altro, prestando sempre grande attenzione alle novità del mercato.

La richiesta

Per presentare al pubblico questo innovativo prodotto, E-Tab voleva una infografica in due versioni adatta ai canali pubblicitari tradizionali e ad essere trasmessa nelle sale cinematografiche.

L’obiettivo era di mostrare ai potenziali compratori le numerose potenzialità del tablet, la sua facilità di utilizzo e le varie situazioni d’uso, il tutto in modo semplice ed accattivante.

La lavorazione

Durante la fase iniziale della lavorazione, la casa di produzione video Don’t Movie si è confrontata con Effige 2.0, la quale ha fornito il file .obj con le texture da ricostruire in 3D e animare.

Successivamente ha deciso di basare l’infografica su un equilibrato mix di elementi 2D e 3D, che sono stati inseriti su uno sfondo di riprese video di contesti reali in cui il tablet potrebbe essere utilizzato.

Il passaggio da una situazione all’altra viene sottolineato dallo scorrimento del dito sullo schermo del tablet, per sottolinearne ancor di più la semplicità di utilizzo.

Al fine di rendere ancora più chiare alcune specifiche del tablet, è stata realizzata anche una seconda versione, con interventi in motion graphic più corposi e una voce speaker:

Tutti i lavori per lo stesso cliente