FieraMilano – Sette anni

Una rappresentazione ironica per un’attesa storica.
La trepidazione per EXPO 2015 come non l’avete mai vista.

In sintesi

Fiera Milano voleva: porre l’attenzione sul futuro evento di Expo 2015

Soluzione: Don’t Movie ha realizzato uno spot di 30” sottolineando con ironia la trepidante attesa che circonda l’evento.

Il cliente

Fiera Milano è il più importante operatore fieristico e congressuale italiano e uno dei maggiori al mondo. L’azienda si pone come partner ideale per la promozione, lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle aziende, forte di un know how universalmente riconosciuto. Fiera Milano vanta un portafoglio di mostre professionali, in Italia e all’estero, unico per completezza dei settori economici rappresentati e qualità degli eventi. Le sue manifestazioni richiamano ogni anno circa trentamila espositori ed oltre cinque milioni di visitatori.

La richiesta

L’EXPO 2015 rappresenta un evento senza pari per la vita di una nazione, evento che Milano avrà il privilegio di ospitare nel 2015. In previsione di questa straordinaria situazione socioeconomica, FieraMilano ha voluto sottolineare l’importanza del suo ruolo da protagonista in questo scenario. Il brief quindi era chiaro: rendere evidente la stretta relazione fra EXPO 2015 e l’Azienda stessa.

La soluzione

Don’t Movie ha studio uno spot per rendere evidente, in chiave ironica, la fortissima attesa nei confronti di EXPO 2015. La location scelta, chiaramente, è stato l’ingresso principale di FieraMilano così da rendere più forte la connessione fra le due variabili dell’equazione. Giocando con una dilatazione del ritmo e con una musica costruita ad hoc che sottolinea la lentezza e lo scorrere del tempo, lo spot punta su di una narrazione rarefatta che riesce a far provare allo spettatore quell’attesa oggetto della comunicazione.