IULM – I want Iulm

Ognuno ha un sogno da inseguire.
Ed io che cosa voglio? “I want IULM”.

IULM

In sintesi

IULM voleva: raccontare l’eccellenza della propria offerta con spot dedicati.

Soluzione: Don’t Movie, insieme a Cantiere di Comunicazione, ha realizzato uno spot dinamico e coinvolgente per ciascun corso di Laurea IULM.

Il cliente

La Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM è nata nel 1968 concentrando la sua attenzione sullo studio delle lingue. Dagli anni ’80 è stata la prima università in Italia ad inserire nella propria offerta formativa corsi specifici nel campo della comunicazione. Don’t Movie collabora con l’Ateneo dal 2010 e, dal 2011, è il suo principale fornitore di foto e video.

Il partner

Cantiere di Comunicazione è un’agenzia di comunicazione con esperienza decennale, guidata da professionisti con una solida esperienza nella comunicazione integrata e nella consulenza strategica ad aziende, istituzioni, associazioni, enti pubblici.

La richiesta

L’Università IULM aveva necessità di creare una serie di spot istituzionali per comunicare l’alto valore della sua missione educativa e la ricchezza della sua offerta formativa. L’esigenza era raccontare la centralità dell’Ateneo come punto di incontro tra il mondo accademico ed il mercato del lavoro, sottolineando come una Laurea IULM diventi un vero e proprio passe-partout per le proprie aspirazioni e per il proprio futuro.

La lavorazione

Per prima cosa Don’t Movie ha elaborato gli script degli spot insieme a Cantiere di Comunicazione, rispettando la recente campagna outdoor “I Want IULM”. Definiti i testi, la nostra casa di produzione si è poi dedicata alla ricerca di materiale stock footage che potesse descrivere in modo chiaro, dinamico e coinvolgente i Corsi di Laurea dell’Ateneo. A questa ricerca è stato affiancato un elaborato casting voce e casting musicale, che ha permesso di identificare il mood visivo della campagna, creando un vero e proprio format. Definiti i testi, i contributi video, la musica e lo speaker, Don’t Movie ha dato il via alla terza fase: la postproduzione. Una serie di draft ha permesso di rendere sempre più efficaci i singoli spot, destinati ad una campagna digital signage nel circuito Metropolitana Milano. In coda ai video basati su stock footage sono stati poi girati due spot istituzionali dedicati espressamente alle prestigiose collaborazioni che l’Ateneo intraprende con ISPI (Istituto per gli studi di politica internazionale) e Triennale Milano. In questo caso la produzione, dopo un attento studio delle location, ha ricreato vere e proprie scene di vita universitaria: dall’arrivo degli studenti, ai momenti di ricerca, all’entusiasmo per una nuova esperienza professionale. Il risultato delle riprese video sono due spot visti da migliaia di persone nella metropolitana milanese.

Clicca qui per vedere il foto backstage delle due giornate di shooting.