IULM – Interviste studenti “Color”

Una serie di brevi pillole per raccontare i servizi e le eccellenze della Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.

Un racconto da chi quei servizi li vive. Ogni giorno. La parola agli studenti IULM.

IULM

In sintesi

IULM voleva raccontare, in un formato ottimizzato per il web, la percezione che ogni singolo studente ha dei servizi e delle opportunità offerte dall’Ateneo.

La soluzione: Don’t Movie ha realizzato un format in cui, attraverso una linea grafica precisa, ogni studente racconta un’esperienza universitaria o parla di un servizio fruito

Il cliente

La Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM è nata nel 1968 concentrando la sua attenzione sullo studio delle lingue. Dagli anni ’80 è stata la prima università in Italia ad inserire nella propria offerta formativa corsi specifici nel campo della comunicazione. Don’t Movie collabora con l’Ateneo dal 2010 e, dal 2011, è il suo principale fornitore di foto e video.

La richiesta

“Ci piacerebbe comunicare i valori aggiunti che l’Università offre allo studente, sia dal punto di vista didattico che umano”

La lavorazione

Innanzitutto Don’t Movie ha selezionato tramite un casting un guppo di studenti dell’Università IULM. Dopo aver condiviso con l’Ateneo gli argomenti da trattare, ha abbinato ogni studente ad un tema partendo dal percorso di studi e dalla personale esperienza di ogni soggetto. Infine ha lavorato congiuntamente al cliente ed agli studenti per la definizione dei contenuti.

Per rispondere al meglio alle esigenze di una fruizione web, Don’t Movie ha realizzato un format basato su un’introduzione particolarmente vivace in cui tutti gli studenti interagiscono e “giocano” con un logo IULM gigante, seguita dall’intervista allo studente il quale, con frasi lunghe non più di un sms, racconta un’esperienza universitaria o un servizio fruito. In tutto sono state realizzate dodici interviste.

 

 

Tutti i lavori per lo stesso cliente