Megared – Un passo per il tuo cuore – Il Docu-reality

Otto persone e un sogno: passare da sedentari a veri runner. Riusciranno a correre la Stramilano 2015?

Un docu-reality in 19 puntate racconta la loro storia, le loro sfide, i loro traguardi.

megared logo

In sintesi

MegaRed voleva: un prodotto capace di motivare il pubblico verso una sana attività fisica, così da fargli compiere “un passo per il tuo cuore”.

Soluzione: Don’t Movie ha prodotto un docu-reality sul mondo del running, in cui otto sedentari vengono chiamati ad allenarsi per preparare la mezza maratona della Stramilano.

Esito: Una media di 500.000 visualizzazioni a puntata.

IL CLIENTE

MegaRed è un brand del gruppo Reckitt Benckiser, multinazionale inglese leader nei settori dei prodotti per la salute, l’igiene e la casa.
In particolare, MegaRed si occupa della produzione di integratori alimentari ricchi di Omega3, un acido grasso che favorisce la diminuzione dei trigliceridi e del colesterolo cattivo.
Con l’assunzione di questa sostanza – unita ad uno stile di vita sano ed attivo e ad una dieta equilibrata – è possibile ridurre sensibilmente il rischio di contrarre patologie cardiache degenerative e a diminuire la pressione alta.

LA RICHIESTA

Per Megared prendersi cura del proprio cuore è di fondamentale importanza. Per questo ha deciso di lanciare il progetto “Un passo per il tuo cuore”: il primo docu-reality sulla corsa dedicato a chi vuole iniziare a correre.

Otto persone comuni sedentarie – uomini e donne sopra i 35 anni – vengono selezionate per seguire uno specifico programma di allenamento al fine di ritrovare la propria salute fisica.

In 4 mesi di preparazione dovranno essere in grado di affrontare la StraMilano 2015, una mezza maratona di 21 Km. In ogni fase del percorso, dall’esercizio fisico alla dieta, i runners sono seguiti e monitorati da un team di esperti delMarathon Center di Brescia, sotto la direzione del Dott. Gabriele Rosa, specializzato in cardiologia e in medicina dello sport.

L’obiettivo era mostrare come la cura di sè e del proprio corpo porti benefici sia a livello fisico che psicologico.

Attraverso il docu-reality e i video tutorial si vuole quindi stimolare il pubblico a fare un primo passo per il proprio cuore. Il progetto dell’iniziativa è stato diffuso su Facebook con una “call to action” per permettere alle persone di interessarsi e aderire al progetto.

LA LAVORAZIONE

La casa di produzione video Don’t Movie ha seguito questo progetto dalle prime fasi di scrittura fino alle fasi di produzione e post-produzione.
Durante la fase iniziale ha collaborato con un team di autori capitanati da Paolo Cirelli alla stesura dello script e successivamente ha coordinato il casting online per la selezione dei partecipanti.
Infine si è occupata di realizzare i 19 episodi della serie, gli 8 speciali, i 9 video tutorial in infografica e i diversi trailer per lanciare il progetto.

Sviluppare un format di questo tipo necessita la capacità di unire una struttura ben definita, attraverso la stesura di una scaletta degli eventi che si succedono, con un margine di imprevedibilità dovuto alla natura stessa del docu-reality, dove lo sviluppo della narrazione può cambiare in base all’allenamento, al gruppo e alle reazioni dei partecipanti.

Una prima selezione dei concorrenti è stata effettuata attraverso un’intervista sulla base delle loro motivazioni personali; sul tipo di approccio che hanno verso l’attività fisica, il benessere e la vita in generale; sulle loro paure e i loro sogni.

L’intervista è stata realizzata usando due camere e un fondale nero, per dare da un lato un senso di intimità, ma anche capace di marcare i momenti più drammatici.

Un altro elemento fondamentale per stabilire l’idoneità dell’aspirante runner è stata una serie di analisi mediche e fisiche svolte dallo staff del Marathon Center di Brescia. Al termine di questa fase, sono stati scelti gli otto concorrenti protagonisti dell’impresa.

Da questo punto in poi è partito il progetto vero e proprio. Le prime puntate raccontano le fasi di selezione degli otto concorrenti attraverso i test medici e fisici per poi entrare nel vivo del docu-reality, seguendo i runners durante il loro percorso di allenamento e di cambiamento. Alcuni speciali raccontano momenti precisi: le feste di Natale, nuovi test, le reazioni del pubblico e, soprattutto, le prime gare.

Il progetto è supportato anche dalla realizzazione di brevi video tutorial in motion graphics, ognuno relativo ad un argomento differente dei vari aspetti della corsa: dal tipo di indumenti e scarpe da indossare alle precauzioni da prendere, dai benefici fisici e mentali al tipo di alimentazione.

Ogni tutorial è strutturato secondo una serie di step che forniscono dei suggerimenti da seguire e si concludono con un consiglio dell’esperto relativo alla tematica trattata.

Le principali difficoltà incontrate nella realizzazione di questo format hanno riguardato soprattutto le condizioni climatiche (le riprese sono state effettuate da novembre ad aprile) e la necessità di essere agili e veloci durante le riprese, in modo da non ostacolare gli allenamenti dei runners.

ESITO

Le puntate, caricate sul canale Youtube di Megared Italia e su un sito dedicato, sono seguite in media da 500.000 persone. Il progetto è stato citato da diverse riviste e quotidiani a tiratura nazionale e da numerosi siti di settore.



Tutti i lavori per lo stesso cliente