Shortfilm – Hot Chocolate!

Quanto può correre l’immaginazione di un ragazzo innamorato?
Ansia e attesa diventano gli ingredienti perfetti per…farsi i film.

In sintesi

Don’t Movie voleva: raccontare in modo fresco l’incontro tra un ragazzo e una ragazza.

Soluzione: Don’t Movie ha messo in scena i pensieri e la fantasia di un ragazzo nervoso e teso mentre aspetta di incontrare la ragazza della sua vita.

Esito: il cortometraggio si è guadagnato il premio di “Miglior attice protagonista” al prestigioso Festival Cortinametraggio.

Il progetto

Don’t Movie voleva creare un cortometraggio semplice e divertente per sperimentare una sceneggiatura dai ritmi rapidi e serrati, dando sfogo a quella spinta creativa che non sempre riesce ad esprimere appieno nella produzione commerciale.

La lavorazione

L’idea alla base del cortometraggio è stata la messa in scena del flusso joyciano di pensieri di un ragazzo impacciato in attesa della ragazza della sua vita, con i suoi dubbi, le sue paure e i suoi progetti. Un cortometraggio semplice, senza pretese, ma che ha fatto di questa apparente semplicità la sua bandiera. La scelta degli attori è si rivelata vincente, perché hanno saputo incarnare le atmosfere paradossali del progetto. In fase di editing la sceneggiatura è stata ampiamente rivista per massimizzarne l’efficacia, come hanno dimostrato le numerose sessioni di test sul pubblico.

E poi?

Il cortometraggio ha vinto il premio per la “Miglior attrice protagonista” al concorso internazionale CortinaMetraggio 2012… guarda il video della premiazione!