Subito – Code like hell

48 ore di creatività e programmazione per dare alla luce una serie di progetti per migliorare la vita in azienda.

Il video racconto dell’hackathon di Subito.

Subito - dontmovie - code like hell - hackaton - 00

In sintesi

Subito voleva un video che raccontasse l’evento di team building “Code Like Hell”

Soluzione: Don’t Movie – a stretto contatto con i team di sviluppatori – ha vissuto e ripreso le 48 ore di idee, creatività e folle programmazione.

IL CLIENTE

Subito.it è il primo servizio di annunci di compravendita in Italia. Nasce a Milano nel 2007 ed è parte del gruppo multinazionale scandinavo Schibsted Media Group. Il sito conta 100.000 nuovi annunci al giorno per un totale di più di 5 milioni di annunci presenti.

LA RICHIESTA

“Hackathon” è una 48 ore di creatività organizzata da Subito per aumentare il senso di appartenenza dei dipendenti e migliorare l’azienda attraverso le loro idee e i loro progetti.
Due giorni in cui i locali di Subito si sono trasformati in una casa oltre che in un luogo di condivisione e inventiva.
I dipendenti sono stati invitati a distaccarsi dalle loro attività quotidiane per riunirsi in team e proporre dei progetti per il miglioramento dell’azienda sotto diversi aspetti.
Subito voleva un video che raccontasse la particolarità del progetto, l’entusiasmo dei partecipanti ma anche la “fatica” e la logistica dell’evento.

LA LAVORAZIONE

Durante le 48 ore dell’evento due operatori della casa di produzione video Don’t Movie si sono aggirati per i corridoi della sede di Subito, riprendendo i momenti di creatività e condivisione tra i partecipanti all’evento.
Grande importanza è stata data alla loro partecipazione attiva, motivo per cui molte delle riprese video mostrano le loro testimonianze dirette, in una rapida successione di mini-interviste.
Lo svolgimento del video è guidato dalla voce e dalle spiegazioni della CEO di Subito, che ne scandisce le varie fasi, partendo dall’introduzione al progetto per arrivare alla riunione conclusiva.
Per sottolineare lo scorrimento del tempo è stato fatto largo uso della tecnica del time lapse, che mostra in pochi secondi, per esempio, il passaggio dal giorno alla notte.
Durante la fase di post produzione, infine, sono state aggiunte delle grafiche in motion tracking che raccontassero “i numeri” del progetto.

Per richiesta del Cliente non pubblichiamo il video sul nostro sito, ma è possibile vederlo qui.

 

Tutti i lavori per lo stesso cliente