Subito – Telesubito

Un oggetto impossibile da vendere… A chi rivolgersi se non al re delle televendite?

Il video-pesce d’Aprile di Subito con l’inimitabile Giorgio Mastrota.

In sintesi

Subito voleva: una serie di video per lanciare Telesubito, un finto servizio attivo… il primo aprile!

Soluzione: Don’t Movie ed H-art hanno realizzato un video di presentazione e tre televendite “fake” interpretate dall’icona del settore: Giorgio Mastrota.

IL CLIENTE

Subito.it  è il primo servizio di annunci di compravendita in Italia. Nasce a Milano nel 2007 ed è parte del gruppo multinazionale scandinavo Schibsted Media Group. Il sito conta 100.000 nuovi annunci al giorno per un totale di più di 5 milioni di annunci presenti.

IL PARTNER

H-art è un’agenzia che opera nella crossmedialità, combinando pensiero creativo, tecnologia e nuovi media per proporre un innovativo approccio al marketing.

L’agenzia offre numerosi servizi, tra cui digital business consultancy, campagne di marketing e comunicazione, e-commerce e digital marketing, per offrire ai propri clienti un’esperienza unica e soddisfacente.

LA RICHIESTA

Subito, in occasione del primo aprile, ha voluto dedicare ai propri utenti un servizio decisamente particolare.

Il re delle televendite – Giorgio Mastrota – è stato il protagonista di “Tele Subito”, la nuova opzione di vendita per riuscire a promuovere anche gli oggetti più improbabili. L’obiettivo era realizzare una serie video simpatici per gli utenti e la community, oltre a creare buzz attorno al marchio grazie alla singolarità dell’iniziativa.

LA SOLUZIONE

H-Art ha inizialmente realizzato una serie di concept basati sulla vendita di oggetti improbabili, simpatici o alla moda, stendendo i quattro script usati da Giorgio Mastrota come traccia per la televendita.

Insieme alla casa di produzione video Don’t Movie ha poi reperito gli oggetti necessari: il famoso “The dress”, un nano da giardino e una balla di fieno.

Don’t Movie a questo punto si è occupata della produzione vera e propria dei quattro video. Innanzitutto proponendo il layout grafico a supporto delle immagini, giocando sul confine fra uno stile universalmente riconosciuto come “televendita”, unito alla palette cromatica del Brand.

Di seguito ha curato l’impianto scenografico delle tre televendite, individuando semplici elementi caratteristici per ognuno degli oggetti presentati.

L’utilizzo di un limbo bianco ha permesso, in fase di riprese, tempi rapidi e agili cambi di set.

Oltre alle televendite sono stati poi girati i due brevi inserti per il video di presentazione, cercando sempre di imitare le references di settore.

In fase di post-produzione sono state aggiunte le grafiche animate ed è stato effettuato un passaggio di color correction, arrivando così al risultato definitivo.

UTILIZZO

I video sono stati caricati su un mini-sito interno a subito.it, totalizzando immediatamente migliaia di views.

Ecco tutti i video della case history:

 

Tutti i lavori per lo stesso cliente